SurfingFISW | Si chiude il Trofeo CONI 2022, il Lazio trionfa in Valdichiana Senese
Settore Surfing della Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard
Settore Surfing della Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard
21617
post-template-default,single,single-post,postid-21617,single-format-standard,hazel-core-1.0.7,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_transparency,vertical_menu_transparency_on,select-theme-ver-4.7,wpb-js-composer js-comp-ver-6.10.0,vc_responsive

Si chiude il Trofeo CONI 2022, il Lazio trionfa in Valdichiana Senese

È il Lazio il vincitore del Trofeo CONI 2022. La più importante manifestazione multidisciplinare italiana dedicata agli under 14, tornata a svolgersi dopo 3 anni a causa dello stop provocato della pandemia e ospitata quest’anno in Valdichiana Senese, ha visto primeggiare il Comitato Regionale guidato dal Presidente Riccardo Viola (con 112 punti) sulle 23 delegazioni presenti (comprese quelle delle comunità italiane di Canada e Svizzera), in un podio completato da Lombardia (108 punti) e Veneto (107).
A proclamare il vincitore della settima edizione del Trofeo, sono stati il Presidente del Comitato Organizzatore e del CONI Toscana, Simone Cardullo la responsabile del Territorio e Promozione CONI, Cecilia D’Angelo, nel corso della cerimonia di chiusura che si è svolta oggi pomeriggio al Parco Acqua Santa di Chianciano Terme.
Nell’albo d’oro della manifestazione il Lazio, vincitore già della prima edizione del 2014, raggiunge così in vetta il Piemonte (2015, 2018) e il Veneto (2016, 2019), vincitrici rispettivamente di due edizioni. La Lombardia (2017), invece, resta ferma ad una.
Come detto, vince il Comitato del Lazio ma a far festa sono tutti gli oltre 3100 gli atleti nella fascia di età di 10-14 anni che, assieme a più di 800 tecnici e accompagnatori, sono arrivati in Toscana per misurarsi in 41 discipline di 35 Federazioni Sportive Nazionali e 6 Discipline Sportive Associate.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

X