PROGETTO SCUOLA ATTIVA JUNIOR 2021, Sport e Salute

Un percorso multi-sportivo e educativo dedicato alle scuole secondarie di I grado, in continuità con il progetto proposto nelle scuole primarie.


Un’iniziativa realizzata insieme alle Federazioni Sportive Nazionali, promossa da Sport e Salute, d’intesa con la Sottosegretaria allo Sport, e dal Ministero dell’Istruzione.




Progetto Scuola Attiva junior

  • Linee guida per i Tecnici federali
    Il progetto Scuola Attiva Junior, dedicato ai ragazzi della scuola secondaria di I grado (11-
    13 anni), è un progetto multisportivo rivolto a tutte le classi, dalla 1^ alla 3^, costituito da
    2 sport, abbinati alle scuole sulla base delle preferenze da loro indicate in fase di
    adesione.


    I. Obiettivi generali per i Tecnici

  • Trasmettere il proprio know how agli insegnanti di Educazione fisica e agli
    alunni;
  • Diffondere le peculiarità di base, generali e specifiche della propria disciplina,
    tenendo come riferimento le Linee guida delle Indicazioni Nazionali per
    l’Educazione Fisica nella scuola secondaria di I grado;
  • Essere consapevoli di far parte di un progetto che mira a sviluppare tutti gli
    schemi motori e le capacità motorie di base, garantendo una formazione
    multilaterale.
    N.B. Si sottolinea che il progetto mira alla diffusione dello sport per tutti.


    II. Obiettivi specifici
    Nei confronti degli insegnanti di Educazione fisica:

  • Ampliare e consolidare gli apprendimenti specifici della propria disciplina;
  • Fornire le basi tecniche della disciplina, affinché gli insegnanti possano
    riproporle durante le ore di Educazione fisica e successivamente alla
  • conclusione del progetto;
  • Coinvolgere i docenti di Educazione fisica nella realizzazione generale del
    progetto e nella Festa finale prevista nella scuola a conclusione del progetto;
  •  Lasciare in dotazione alla scuola, il kit di attrezzature sportive (validato dalla
  • Commissione Tecnica di progetto e fornito dalla propria FSN) e spiegarne il
    corretto utilizzo;
    Nei confronti degli alunni:
  • Coinvolgere tutti, nessuno escluso, gli alunni attraverso il gioco, con l’obiettivo di far
  • acquisire agli studenti padronanza nei movimenti di base del vostro sport (distinzione
    programmatica e tecnico-sportiva tra le classi 1^, 2^, 3^);
  • Promuovere, favorire ed incentivare il proseguimento dell’attività nei pomeriggi sportivi.
    III. Settimane di sport
  • Contattare preventivamente il Referente scolastico di progetto, concordare e condividere
    con lui/lei la programmazione delle attività e un sopralluogo nella scuola abbinata;
  • Verificare e rispettare l’orario scolastico e il format del progetto (2 ore per classe in orario
    curriculare); si prega in tal senso di verificare in piattaforma il numero di classi con cui la
    scuola abbinata ha aderito al progetto.
  • Predisporre e concordare con l’insegnante di Educazione fisica il piano di intervento
    suddiviso per classi.


    IV. Pomeriggi sportivi

  •  Promuovere e favorire l’avviamento alla pratica sportiva e alla sua prosecuzione;
  • Inserire regolarmente le ore di attività svolte nella piattaforma informatica di progetto.
  • Rispettare il format del progetto che prevede che i tecnici federali svolgano attività per
  • circa 10 settimane per sport, un pomeriggio a settimana con turni di un’ora fino a un
    massimo di 4 ore totali. Ogni turno può essere composto da massimo 20 ragazzi.
    N.B. Saranno le scuole a raccogliere le iscrizioni degli alunni che prenderanno parte all’attività
    sportiva pomeridiana. Le scuole provvederanno anche all’acquisizione della certificazione
    medica per l’attività non agonistica, richiesta ai ragazzi partecipanti ai Pomeriggi sportivi.


    V. Feste finali

  • Il Tecnico federale che ha partecipato al progetto nella scuola concorda preventivamente con il referente scolastico del progetto l’organizzazione della Festa
    Finale (date-orari-modalità di svolgimento, ecc..).Il Tecnico si impegna a presentarsi il giorno dell’evento nell’Istituto scolastico,
    per verificare l’attrezzatura sportiva e organizzare gli spazi della palestra, collaborando con gli altri Tecnici e con gli insegnanti nella realizzazione della manifestazione.
    Inoltre:
  • Il Tecnico, in occasione della Festa finale, potrà essere impegnato per un massimo di 4 ore;
  • Il Tecnico riceverà delle Linee guida specifiche per l’organizzazione della Festa finale, che saranno disponibili anche nell’Area Bacheca della piattaforma di progetto.


    VI. Adempimenti

  • Si ricorda che il Tecnico di ogni FSN potrà svolgere 2 ore per classe durante le
    Settimane di sport (orario curriculare) e fino a un massimo di 4 ore a settimana
    per circa 10 settimane di attività durante i Pomeriggi sportivi;
    Il Tecnico federale provvederà a contattare il Referente di progetto della scuola prima
  • dell’avvio dell’attività sportiva, fissando un incontro di tipo preparatorio/organizzativo
    (richiedendo, se possibile, anche la presenza degli insegnanti di Educazione fisica);
  • Il Tecnico provvederà ad inserire nella piattaforma informatica la data del sopralluogo
    svolto nella scuola abbinata;
  •  Il Tecnico indosserà il materiale di abbigliamento del progetto durante tutto il periodo
    di attività nella scuola;
  •  Il Tecnico potrà utilizzare materiale sportivo proprio o della propria società sportiva
    per svolgere l’attività;
  •  Il Tecnico avrà cura di consegnare il kit di attrezzature sportive previsto dalla propria
    FSN al Referente di progetto della scuola e di indicare le relative modalità d’uso;
  • Il Tecnico si impegna a partecipare ad eventuali riunioni organizzative, a livello
    Regionale, prima dell’avvio delle attività nelle scuole;
  •  Il Tecnico si impegna a registrare nella piattaforma informatica di progetto le ore
    svolte per tutto il periodo presso la scuola e a far firmare, a fine attività, al Dirigente
    Scolastico il documento riepilogativo scaricabile dalla piattaforma.
  •  Il Tecnico federale coinvolto nel progetto si impegna a rispettare tutte le norme e le
    misure di sicurezza vigenti, per il contenimento del rischio da contagio e della
    diffusione del virus COVID-19, previste per il personale scolastico in servizio presso
    le istituzioni scolastiche.Le modalità di registrazione e di inserimento delle ore di attività verranno indicate con delle
    apposite Linee guida per l’utilizzo della piattaforma informatica di progetto, che saranno
    anche disponibili per i tecnici federali nell’Area Bacheca della piattaforma di progetto.

Gli Istruttori Fisw iscritti in elenco tecnici, di tutti i livelli Surfing e SUP, interessati al progetto, possono partecipare al “Webinar Informativo  Scuola Attiva Fisw 2021” che si svolgerà mercoledi 17 ottobre dalle ore 18,45 alle ore 19,30.

Per partecipare inviare richiesta a corsi@surfingfisw.com ed inserendo “SCUOLA ATTIVA 2021” in oggetto.


Sito Ufficiale del Progetto: https://www.sportesalute.eu/progettosc

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

X